OSCURANTISMO

Immagine
Mi chiamo Paola Baglini, di Cascina (PI) sono una ascoltatrice assidua del tg3 e di rai3 da tantissimi anni. Con tanti/e  coetanei/e ho difeso l’esistenza di rai3 contro gli attacchi vergognosi e infamanti specialmente quando veniva definita “Tele Kabul”. Oggi, 19/02 vedendo e ascoltando il tg3 ho capito che nei giorni finali per influenzare al massimo il 20% di indecisi si fa apparire che i candidati premier sono solo 3.
L’oscurantismo mediatico messo in atto nei confronti di Rivoluzione Civile e di altri candidati è vergognoso.
La deriva politica della testata non è degna di un telegiornale che ancora si vanta di essere imparziale, neutro e attento alle molteplici realtà politiche della società italiana. A questo proposito voglio ricordare che si omette una lista che potrebbe arrivare a consensi intorno al 6%.
Nella speranza che il mio impegno non sia stato vano e che il tg3 si possa ancora vantare di tanta sbandierata imparzialità, cordialmente saluto.
Paola Baglini

COME REDAZIONE DI DONNE IN ROSSO CHIEDIAMO DI FARE ALTRETTANTO COL PROPRIO NOME

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...