“Cittadini del mondo. Lutto cittadino.”

dal comunicato di Patrizia Maltese, segretaria provinciale, e Giacomo Palazzolo,  responsabile provinciale dei Rapporti con i movimenti del Partito dei Comunisti italiani etnei.
La nuova, ennesima, insopportabile tragedia dell’immigrazione ci colpisce profondamente, ma non perchè sia avvenuta a Catania: ci avrebbe colpiti in qualunque posto fosse avvenuta. I migranti sono nostri fratelli ed è inaccettabile che ancora oggi, decenni dopo le migrazioni dei nostri nonni, chi va in cerca di una vita decente debba pagare con la vita
Queste morti non sono opera del destino cinico e baro, ma di politiche dell’immigrazione che possiamo definire soltanto assassine. Piuttosto che cercare di convincerci che siamo un Paese affidabile in procinto di uscire dalla crisi o di salvare un pregiudicato dal carcere per salvare se stesso, il governo Letta si preoccupi di lavorare per un Paese accogliente, cancellando immediatamente la Bossi-Fini e il reato di clandestinità.
La citta’ di Catania sappia rendere l’onore che meritano a questi esseri umani.
Catania, 10 agosto 2013
Immagine
foto di Patrizia Maltese
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...